dajs
DISTRETTO AGROALIMENTARE DI QUALITA’ JONICO SALENTINO

DAJS

Distretto riconosciuto ai sensi della L. 228/2001 e s.m. (L. 205/2017) e della L.R. 23/2007

Iscritto nel Registro Nazionale MIPAAF dei Distretti del Cibo

 

 RIAPERTURA TERMINI PRESENTAZIONE PROPOSTE PROGETTUALI FINO AL 4 MAGGIO 2020

Si comunica, a seguito del provvedimento MIPAAF di proroga del termine di presentazione della domanda di accesso ai Contratti di Distretto Xylella, la riapertura dei termini del nostro avviso di accesso per le imprese, fino al 4 maggio 2020.

 

________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

CONTRATTO DI DISTRETTO XYLELLA

“PRIMO PROGRAMMA PER LA RIGENERAZIONE SOSTENIBILE DELL’AGRICOLTURA NEI TERRITORI COLPITI DA XYLELLA FASTIDIOSA”

(Avviso recante le caratteristiche, le modalità e le forme per la presentazione delle domande di accesso ai Contratti di Distretto Xylella, nonché le modalità di erogazione delle agevolazioni di cui al D.M. n. 7775 del 22.07.2019 – MIPAAF Prot. n. 10900 del 17.02.2020.)

 ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il DAJS, al fine di rispondere all’Avviso in epigrafe, invita tutte le imprese a confermare la volontà di partecipazione al Contratto di Distretto Xylella “Primo Programma per la rigenerazione sostenibile dell’agricoltura nei territori colpiti da Xylella Fastidiosa”, aprendo anche a nuove proposte, ad integrazione delle manifestazioni di interesse già presentate.
Il Contratto di Distretto Xylella “Primo Programma per la rigenerazione sostenibile dell’agricoltura nei territori colpiti da Xylella Fastidiosa” prevede la realizzazione di investimenti che dovranno essere conformi agli interventi ammissibili, come definiti nell’Avviso MIPAAF 17.02.2020 e al D.M. n. 7775 22.07.2019 e coerenti all’obiettivo generale della rigenerazione sostenibile dell’agricoltura nei territori colpiti da Xylella Fastidiosa.
Considerate le limitate risorse disponibili per l’attuazione del Programma e la recente approvazione del “Piano Straordinario emergenza Xylella” Art. 8-quater L. 21.05.19 n. 44, il Programma prevede esclusivamente interventi nell’ambito:
-    Diversificazione Produttiva (non Olivicoltura);
-    Realizzazione di Filiere Agroalimentari, che comprendono le fasi di produzione, trasformazione e commercializzazione e che dimostrino gli sbocchi di mercato, esclusa la Filiera Agroenergetica (impianti di biomasse).
leggi tutto